IL BAGNO DI VENERE

IL BAGNO DI VENERE

Oggi faremo un percorso più breve perché godremo insieme di uno dei luoghi più rari al mondo: il Bagno dell’Acqua. Ma cominciamo dall’inizio con i nostri amati pulmini che ci porteranno nuovamente al centro della contrada Sibà (1). La nostra direzione, stavolta, ci porterà verso Nord-Est a scoprire il luogo rimasto più incontaminato dell’isola: le lave del Gelfiser (2). Attraverseremo il suo cratere ed i suoi crepacci fino ad una vallata interna, Cufurà (3). Taglieremo in perpendicolare la sua estensione per raggiungere un antico orlo calderico che ci condurrà, passando tra boschi e antiche strade imbalatate al Lago (4). Questo specchio d’acqua è talmente magico che ci lasceremo cullare dalle sue acque sulfuree, dalle sue storie e dalle sue unicità. Infine, una breve salita per raggiungere il laboratorio dell’azienda agricola Kattibuale. Qui Giuseppe ci guiderà nei metodi di lavorazione di alcuni dei prodotti tipici locali. Saremo inebriati ancora una volta dai magici profumi dell’isola e dal loro sapore.

Pranzo in loco con bag lunch.

Durata escursione 4:30
Difficoltà E
Dislivello in salita m. 450
Lunghezza km 10

Rural Island

Quando si pensa alle isole, inevitabilmente, lo sguardo si volge [...]

Rural Island2022-04-13T15:49:40+02:00