Mirko

Nativo dell’isola ma cresciuto nel bolognese, ho sempre sentito un forte richiamo dal mare di Pantelleria, che mi ha portato a lasciare la vita da cittadino. Sull’isola ho scoperto un rapporto tra l’uomo e la natura radicalmente diverso da quello a cui ero abituato, rimanendo affascinato al punto da volerlo vivere in toto, coltivando la terra ed esplorando il territorio.
Nell’accompagnare i visitatori dell’isola per mare e terra, come guida GAE, ho trovato un modo di esprimere la profonda meraviglia che ancora oggi Pantelleria mi offre.